AlbaCeleste

E’ il giorno dell’Argentina. Dopo 24 anni da Italia ’90, la squadra sudamericana torna ad affrontare la finale di un Mondiale. Successo meritato in semifinale per gli uomini di Sabella, che hanno avuto il merito di aver almeno provato (senza troppa convinzione in realtà) a vincere la partita contro l’Olanda. Gli orange sono stati deludenti: molta, troppa attenzione dietro, con Robben e sopratutto Van Persie abbandonati in avanti a cercare un’invenzione, una giocata che non è mai arrivata. Non era impossibile indovinare che Van Gaal si sarebbe affidato a difesa e contropiede (lo scrivevo qui); quello che non ha convinto è stato l’atteggiamento dell’Olanda, che ha giocato per pareggiare e non per vincere. E stavolta i rigori hanno premiato gli avversari.

L’Argentina ha confermato pregi e difetti visti finora: paradossalmente, la squadra di Sabella gioca meglio dietro che davanti, dove i tre interpreti offensivi sembrano essere troppo slegati dal resto della squadra. Messi ieri ha girato a vuoto, Lavezzi a parte un paio di spunti interessanti non ha inciso e Higuain ha ricevuto troppi pochi palloni per essere decisivo. Contro un’Olanda arroccata e rinunciataria è bastato questo, ma domenica c’è la Germania. Come andrà la partita?

Nel corso del Mondiale l’Argentina ha mostrato grande solidità e concentrazione nelle partite decisive, ma un impianto di gioco poco fluido, molto dipendente dalle giocate di Messi e Di Maria. Se uno dei due non gioca (come ieri) o non è in partita, la squadra fa una fatica enorme. Contro la Germania servirà di più, e non è detto che possa bastare la voglia di voler vincere la coppa in casa dei brasiliani. La Germania è più completa, ha un centrocampo nettamente superiore e un attacco perfettamente integrato con il resto della squadra. Penso che i tedeschi si imporranno in finale già nei 90′ regolamentari. Risultato esatto: Germania – Argentina 2 – 0. Ne riparliamo lunedì. 🙂

Advertisements

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...